Villa Cornaro

VILLA CORNARO

villa_cornaro_facciata

Villa Cornaro, situata a Piombino Dese (Padova) fu progettata da Andrea Palladio nel 1552. Ideata dal geniale architetto per la nobile famiglia veneziana dei Cornaro, e realizzata nel tempo record di un anno, la villa segna un netto salto nel prestigio e nella capacità di spesa della committenza palladiana, sino ad allora essenzialmente vicentina. Questa villa si lega in maniera inscindibile a Villa Pisani di Montagnana, cantiere a cui negli stessi anni Palladio si trovò a lavorare contaminando di elementi comuni le due costruzioni. Uno degli elementi che spiccano maggiormente, e dal quale emerge l’evidenza di questa sorellanza tra le costruzioni, è che la villa dei Cornaro ha una struttura e un decoro molto simili a una residenza di campagna più che di villa. Come la Pisani, la Cornaro mantiene certi elementi che testimoniano la
presenza di un ben preciso stile architettonico, che l’ispirazione palladiana fece fiorire e esaltare nell’accezione neoclassica che noi tutti oggi conosciamo. Un esempio magnifico è il tema della doppia loggia in facciata, tipico dell’edilizia gotica lagunare: si tratterebbe quindi di una sorta di traduzione in latino di temi tradizionali veneziani. Villa Cornaro quindi non è solo uno dei gioielli dell’architettura veneta. Creata dalle stesse mani del genio di Palladio, essa è punto d’arrivo e di partenza dell’architettura del XVI secolo, e riassume tutte le contraddizioni che essa portava in sé. Il fatto di essere isolata, rispetto alla tenuta agricola e alle dipendenze, e incombente invece sulla strada pubblica rimarca il carattere ambivalente di questa magnifica costruzione.

villa_cornarovilla_cornaro_internivilla_cornaro_facciata
Mappa delle Ville del Giorgione
Mappa delle Ville del Giorgione_villa cornaro

Villa Barbaro Villa Emo Ca Amata Villa Corner della Regina Villa Corner Chiminelli Ca Marcello Villa Cornaro Le Ville del Giorgione