Notizie

lino codato designer

Mostra dedicata a Lino Codato

L’Associazione Architetti della Castellana in collaborazione con Lino Codato Designer s.r.l., presentano la mostra Lino Codato Design & Communication, dedicata allo scomparso designer e creativo della castellana. Verrà inaugurata Sabato 5 Maggio 2012 alle ore 17.00 nella splendida cornice di Casa Giorgione dentro le mura medievali della città di Castelfranco Veneto.
Dal 5 Maggio al 16 Giugno 2012, Casa Giorgione vivrà un momento dedicato alla modernità, alla visione verso il futuro, attraverso la figura di un Designer, come Lino Codato, che partendo dal settore dell’arredo, in 30 anni e più di carriera è arrivato a prevedere e “convivere” perfettamente con la globalizzazione, spaziando a 360° dalla comunicazione grafica, al design, agli interni, all’architettura, agli stand fieristici addirittura al packaging dei cataloghi per le aziende.

Durante tutto il periodo della mostra vi saranno quattro Incontri dedicati al Design:

-Venerdì 11 Maggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00, il Designer Giulio Granturco, tratterà il tema “Ambiente Bagno: dall’idea iniziale al particolare, il materiale ed i meccanismi nascosti”

- Venerdì 25 Maggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00, il Prof. Università di Ferrara Gabriele Toneguzzi, tratterà il tema “Eco-Design”

- Venerdì 08 Giugno dalle ore 16.00 alle ore 18.00, il Designer Manolo De Giorni con l’ Architetto Barbara Pastor, tratteranno il tema “Tutto è artigianato”

- Venerdì 16 Giugno dalle ore 16.00 alle ore 18.00, il Designer Luca Nichetto, tratterà il tema “Il Design tra Italia ed Europa”

Gli incontri, che si svolgeranno presso la sede della mostra, sono gratuiti previo pagamento di Euro 5,00 per accedere alla Casa di Giorgione e visitare poi l’esposizione. Sarà realizzato, il relativo Catalogo, una parte del ricavato della vendita sarà devoluto in favore dell’Associazione “Comitato per la Borsa di Studio per la cura dei tumori “ di Castelfranco Veneto.
Un’occasione, quella della mostra dedicata al Designer Lino Codato, per incontrare un personaggio che ha dedicato la sua vita alla creatività, non abbandonando il suo territorio e la sua città di Castelfranco Veneto.
In mostra il suo percorso formativo, progettuale, di crescita e la sua collaborazione di anni con moltissime aziende del settore, in un dialogo di suggestioni, di pensieri, parole, immagini, materiali, oggetti. Oggetti, che si sono rivelati ad oggi, anche dopo anni, commerciabili, di successo e richiesti. In una sua intervista a tal proposito, alla domanda perché i suoi prodotti avessero tanto successo, Lino Codato rispondeva che il motivo poteva essere nel fatto che lui prediligeva sempre forme pulite e semplici che non stancano e restano nel tempo.
La conoscenza del mercato, dal punto di vista del cliente, la collaborazione con l’azienda in tutte le fasi dello sviluppo del progetto: dall’idea del prodotto, alla cura dell’immagine, all’ideazione delle campagne pubblicitarie e l’allestimento di showroom, connotano fortemente la sua figura professionale.
Lino Codato ha poi esteso la sua attività anche all’estero. Tra i suoi interventi, ricordiamo gli showrooms di Atene, Barcellona, Pechino, Shangai, Dongguan, Bangkok. Nonchè Mosca per la progettazione edilizia per privati di veri e propri quartieri, completi di edifici ad uso pubblico.
Il percorso della mostra desidera, dare questa visione eclettica della figura di Lino Codato e diventare stimolo per giovani designers, architetti e grafici che si accingono alla professione.
Il suo pensiero sul Design è oltremodo semplice, diceva che l’ispirazione gli veniva dal cuore, ma anche da ogni esperienza all’estero, dall’osservazione di paesaggi, colori. L’ambiente del nord Europa e dei Paesi scandinavi sono stati uno stimolo grandioso per lui per scoprire nuove idee sul design.

Diceva ancora… “il pezzo di design dev’essere valido sia per l’Africa che per i Paesi Scandinavi, altrimenti và di per sé contro al significato di industrial design e di globalizzazione

L’evento ha il Patrocinio e la collaborazione di:

- Provincia di Treviso, Assessorato ai Beni ed Attività Culturali
- Comune di Castelfranco Veneto, Assessorato alla Cultura
- Ordine Architetti della Provincia di Treviso
- Unindustria Treviso

La mostra è stata resa possibile grazie al contributo di Partners importanti del settore del mobile, del design, dell’arredo-bagno, delle finiture:

- KRONOSYSTEM s.r.l.
- LINO CODATO DESIGNER s.r.l.
- AXIA bath collection
- VENETOBANCA_filiale di Altivole (TV)
- BONTEMPI Cucine S.p.a
- CETOS s.r.l.
- ASCOM servizi e Confcommercio, mandamento di Castelfranco Veneto
- MILLDUE ARREDI S.p.a.
- CONFARTIGIANATO, mandamento di Castelfranco Veneto
- GIESSE S.n.c.

Fondamentale il contributo poi in servizi di supporto, come l’illuminazione, il materiale da esporre e l’assicurazione dell’evento, grazie a:

- GENERALI ASSICURAZIONI
- NEVE
- AIRNOVA Italian Leather Seatings – Leader s.r.l.
- PAMAR S.p.a
- LINEALIGHT
- Light4 S.r.l.
- PROJECT&GARDEN

Si ringraziano le riviste del settore che, anche per una diretta conoscenza di Lino Codato, hanno voluto partecipare all’evento dedicando articoli e pubblicazioni:

- PLATINUM (Ilsole24ore)
- AMBIENTE CUCINA
- OTTAGONO
- DDN MEGAZINE DIFFUSION
- DDN MILANO DESIGN
- BAGNO E ACCESSORI (Gruppo Ilsole24ore)
- PAGINEARREDO portale web

Si coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che con passione ed impegno hanno permesso la realizzazione della Mostra:

- l’Associazione Architetti: Arch. Gianluca Pelloia (Presidente dell’Associazione), Arch. Aldo Valente, Arch. Mariagrazia Lizza, Arch. Andrea Achiluzzi, Arch. Marianna Porcellato
- la Famiglia Codato
- lo studio Lino Codato Designer: Gianmarco Codato, Enrica Baliviera, Giorgio Baliviera, Cristina Menegon, Manuela Guerra, Lisa Rossl, Stefania Cecchin
- Marco Casarin che ha collaborato ai testi del Catalogo con l’Arch. Mariagrazia Lizza
- Marco Furlanetto per le riprese e montaggio video
- coloro che hanno aderito all’invito per la realizzazione delle interviste del video:
- Gustavo Sialino (Mathias), Stefano Basso (Direttore Commerciale per varie aziende che hanno collaborato con Lino Codato), Maurizio Marcato ed Elisabetta De Strobel (Fotografi), Elisabetta Zavarise (Axia-Bath Collection), Antonio Zigoni (Sma), Ottorino Magnabosco (Mia e MK Cucine), Mario Brescacin (Milldue), Roberto Ragazzi (Light 4), Domenico Simioni (Grafiche SIZ), Paolo Lazzarini (Designer)

Conferenza Stampa: Lunedì 23 Aprile 2012 ore 11.30 presso la sede della Provincia di Treviso S. ARTEMIO.

www.architettidellacastellana.it

www.linocodato.it